Amor mio, basto io.

Da principio furono i risvegli. Insieme. Chiunque abbia mai avuto una storia a distanza sa QUANTO prezioso sia il risveglio del sabato mattina. Il sabato mattina, per la coppia valigia-dotata, è LA mattina: l’unico giorno da morosi full time della settimana.
E il sabato mattina è il giorno in cui tu apri gli occhioni, ti giri verso di me tutto sorridente, e sorridente mi SORPASSI bellamente, allunghi la mano verso il comodino e gongoli “mando un messaggio a paolino, hehehe, lui lavora, hihihi” col cellulare in mano.
E pazienza, è Paolino.

Poi le prime serate in intimità.
La prima volta che ho cucinato per una cenetta intima, menù sardo completo con le ricette della nonna, dodici ore in cucina, casa pulita, perfino la candela profumata, hai mostrato gradimento, ma poi ti sei serrato in bagno lasciando me ed i resti dei malloreddu a chiederci di chi di noi fosse la colpa.
E pazienza, c’hai l’intestino delicato.

Dopo un po’ che si sta insieme si inizia ad avere l’uno un po’ i vezzi dell’altro. Parole chiave, modi di dire, qualche concetto che passa per osmosi.
Così adesso non mi ricordo più la perifrasi italiana per “sono in sbattimento” e la mia migliore amica sostiene di “schiumarsi lo yogurt”. Parlo come la nonna veneta di pino dei palazzi, mentre tu non riesci a dire nemmeno ‘ostregheta’ come Dio comanda.
E pazienza, c’hai il tuo slang.

La scoperta dell’altro è una cosa bellissima. La condivisione delle passioni: che figata. Ore ed ore a parlare di ciò che si ama di più.
Per questo c’è un video in cui sparo con un AK47 su facebook, ho scoperto cos’è Rivolto, m’hai fatto venire una crisi isterica cercando di insegnarmi a caricare la tua pistola, e quando c’erano i saldi e siamo andati per negozi sono uscita dal camerino e tu…non c’eri più.
E pazienza, accanto a Minuzzi c’erano i saldi in armeria.

Poi ci sono i piccoli dettagli che rendono la persona unica. Tipo, che ne so, qualche vezzo. Adorabili tic. I rumore minaccioso che ti sale in gola dopo mangiato e che tu sostieni no, non essere esattamente definibile come “rutto”.
Le mattine in cui – dopo il messaggio a paolino e la risatina soddisfatta post la di lui risposta – mi dici tutto tenero “ma come hai dormito?” ed io NON HO dormito perchè ventisette boscaioli occupavano tutti insieme la tua parte di letto, e quando t’ho provato a svegliare m’hai mandata a cagare NEL SONNO.
Ma PAZIENZA, AMORE, c’hai la gastrite ed il sonno pesante.

PERO’ Amor mio, il Tiragraffi da ventisette chili l’ho comprato per il gatto. E Magic Mountain o no, e Gardaland o no, e Parco Giochi o no, se ti avvicini a quella cosa per giocarci tu, io ti uccido a colpi di romanzo Harmony.

La tua Fidanzata.

Ps: E siccome tutto sommato ti porto rispetto e il test di Focus dice che c’hai il senso dell’onore di un siciliano del 600 tralascio le parti che riguardano l’economia domestica, la tua teoria sullo zero sbattimento e il modo in cui la mia camera dopo che ci sei dentro da 5 secondi sembra la bosnia 10 anni fa.
Pazienza, in fondo esistono le colf e gli idraulici e pure i tappi per le orecchie.

Advertisements

16 pensieri su “Amor mio, basto io.

  1. (attenzione: questa risposta denota ignoranza pura: astenersi impazienti).
    Momo, ma se io volessi tipo arrivare al tuo blog dal commento… (e leggere disgrazie morosali simili alle mie)…dove dovrei cliccare? :)

  2. =_= purtroppo non sono ancora blog munita, ho un tentativo di blog culinario fallito alle spalle. ma credo che mi rifarò presto….
    adesso, appena finisco di lucidare i quadrelli della balestra che mi ha chiesto per il compleanno, mi ci metto bene all’opera.

    non ho capito l’incipit el tuo commento qua sopra O_o hihihih
    ma scambiare punti di vista morosali mi gusta :D
    ah, ti anticipo cosa mi tocca: aerei..aerei..auto d’epoca..aerei..Tutto quello che spara o esplode, aerei…..=_=

    aerei….X_X

    ma è il mio tesoro, si.
    so che mi capirai..

    Momo

  3. Dicevo che siccome non ho ancora afferrato le funzioni di wordpress, SO di essere ignorante, portate pazienza :)
    HAHAHAHA una balestra per il compleanno?? Il MIO si è informato per regalarmi una GLOCK ROSA invece che un anello per il FIDANZAMENTO. Rendo l’idea? “Mi vuoi sposare?” e via il cofanetto con dentro una pistola!!
    Aerei? Parliamone. Quante volta ti ha trascinata a vedere le frecce tricolori il tuo moroso? :-D
    Al mio manca la fissa per le auto, ma compensa con quella per i videogiochi violenti.
    mi sa che tu ed io possiamo tranquillamente fare un gemellaggio… :D

  4. Mah….a parte passare molti sabati al campo volo (ha il brevetto. da quando aveva 16 anni.)ecco cosa mi aspetta:
    Hai presente Duxford? beh è in Inghilterra, vicino a Londra. Mi ci porta per un week end a luglio. tenero vien da dire. Ma niente shopping. SOLO UNA MEGA FIERA-MANIFESTAZIONE AEREA…tutto seconda guerra mondiale-style. con veterani sopravvissuti inclusi nella confezione.
    Gita obbligatoria ai musei dedicati. Harrods mio, sayonara..
    Del resto ho fatto le vancanze dello scorso anno in cornovaglia..per visitare la sede di esercitazione della RAF, of course…ma è stato carino lui: 2 gg su 10 soltanto.

    Tenera la glock rosa…il mio se ne frega proprio dei regali, se deve farli a me.
    video giochi? la serie total war, call of duty, brothers in arms…X_X tanti altri..e i simulatori di volo.

    XD si, si, faccio il blog sta cosa del gemellaggio va coltivata. muahahahahah

    Baci,
    Momo

  5. il mio voleva portarmi a non so che fiera manifestazione in francia, ma mi sono assolutamente rifiutata.
    sono stata a vedere le frecce tricolori: mi annoiano. tanto.

    per fortuna mio fratello ha la stessa passione malata per gli aerei (momento vanto: ON : tanto che una sua foto alle frecce è stata usata di recente per il depliant che danno ai capi di stato stranieri in occasione degli air-show, momento vanto: OFF) e quindi posso “spedirli” insieme e salvarmi la giornata:)))

  6. ^_^ FORTUNATA!!
    beh dai in fondo sono ancora nella fase pera cotta. è solo un anno che stiamo assieme, mi verranno in mente tecniche di fuga in futuro hihihihi!! oppure prendereò preziosi spunti qui eheh :D!!!

    Noi abbiamo una distanza sostanziosa che ci divide,200km abbondanti….=_= per questo pur di stargli vicino passo il pomeriggio in garage a guardare mentre smonta la macchina e la rimette a posto… :D pera cotta!pera cotta, io…

  7. MMMM allora vediamo XD
    il mio è di Torino.
    é rosso di capelli e alto (o sono bassa io…questioni di prospettiva. 1,83m è alto? PER ME SI..enormemente)
    ^_^ hihihihih

    Io sono di Lodi..comodissimo per lui portarmi a casa… XD

  8. Te va, ritrovo Momo :D
    Cmq mi sono permessa di copiare parte del post in una nota sul mio facebook, ovviamente mettendo la fonte…
    Ragazze, mi aggiungo al gruppo, io ho il ragazzo a 150km di distanza!! :D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...