Estemporanea: punti di vista.

Contesto: piove da giorni. E giorni. E altri giorni. Pur senza le tragedie e le catastrofi che colpiscono tanta parte d’Italia. Piove, è pieno di pozze, per scendere dall’auto ci vuole un giubbotto di salvataggio, per chi poi è alta come me alcune nascondono il rischio di finire annegata. E’ tutto grigio, è tutto umidiccio, la gente rincojonisce e per strada non si superano i 20 all’ora. La cartina tornasole che sta negli status di fb inizia a proporre lamentele accorate di gente che fino a ieri si lamentava del caldo, delle mezze stagioni latitanti e nel dubbio anche di berlusconi.
Poi ieri, pur con la pioggia, sbuca un timidissimo raggio di sole.
Esco a fumarmi una cicca, mi guardo in torno e..
1. a me parte in testa “I want to know, have you ever seen the rain, coming down on a sunny day?” e mi metto a canticchiare come i matti.
2. mi passa accanto un un tizio che fa: mi ero illuso che avesse smesso, invece è piove ancora nonostante il sole, che sfiga, che palle.
3.La mia collega guarda il cielo e dice “ooohhh, un arcobaleno! Mancano giusto i miominipony!!!”

Scelgo la busta tre. Basta tristezze.

Advertisements

2 pensieri su “Estemporanea: punti di vista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...