“Proteggimi da ciò che voglio”

Oggi camminavo in questo parco bellissimo, siepi di bosso tutt’intorno, un agrumeto del settecento, fontane e prato a perdifiato, ed avevo accanto un amico, e pensavo.
E lo sbirciavo.
E pensavo.
Che insomma, ci sono cose per cui fai pazzie. E piangi, e ci soffri come una bestia, ci soffri che ti sembra che ti tremino gli organi interni, e metti in discussione tutto, e pensi che non hai mai voluto qualcosa così tanto.

Poi un giorno ti rendi conto che hai avuto un momento di black out, di follia, che se le cose fossero andate come tu volevi sarebbe stato un abominevole disastro, che la tua vita per fortuna e per bravura ha preso strade che ti vestono meglio, strade che abiti meglio di quanto avresti pensato mai.

E allora evviva gli eventi che prendono altre vie.
Evviva quel dubbio, quel nodo alla bocca dello stomaco che ti fa pensare “Uhm, magari aspetto ancora cinque minuti prima di decidere.”
Evviva poter pensare (e non, non dire, che va bene bestie ma insomma non totalmente irrimediabilmente bestie) in un giorno di pieno sole “Maremma, per fortuna che è andato tutto al contrario, meno male!”

Tu continua a tenermi una mano in testa, da lassù. Che male non fa mai. Grazie.

Advertisements

4 pensieri su ““Proteggimi da ciò che voglio”

    • eh, io invece un paio di volte mi sono proprio raccontata fiabe.
      non è tanto un errore sulla persona, magari (come in questo caso) la persona è splendida e di valore. E’ che alcune volte mi sono (quasi) convinta di poter giocare secondo regole che decisamente non sono le mie.
      E’ anche vero che io sono quella che è uscita con un tizio dicendo “ok, usciamo, ma giù le zampe che non ne voglio sapere”, c’è sentita rispondere “perfetto, idem” e 4 anni dopo c’ha comprato casa.
      Il mio destino ha più testa di me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...