la tradizione del pelapatate

Un bel po’ di anni fa. Milano. Neve, freddo becco, casa di un amico.
Vorrei fare una zuppa russa. Devo pelare delle patate. Non trovo il pelapatate da nessuna parte.
“Dov’è il pelapatate?”
“Il che cosa come?”
“Il pelapatate!”
“Io non ho un pelapatate!!”
“COME IO NON HO UN PELAPATATE?? E’ INCIVILE NON AVERE UN PELAPATATE!!”
“….’saggerata!!!”

[Il giorno dopo sono uscita, gli ho comprato un pelapatate e gliel’ho regalato con biglietto con scritto qualcosa tipo ciao, ora sei un vero ometto. Miracolo che non mi abbia sparato: ha dieci anni più di me!]

Alcuni mesi dopo sono andata a vivere da sola.
L’amico di cui sopra mi ha portato il classico regalo “di buona casa”, diviso in due pacchetti. Uno era un contenitore per il caffè (altra mia grande disperazione, in casa sua il caffè non esisteva).
Uno un pelapatate.

Il mio regalo di buona vita per l’amica partita verso altri mondi, cavalcando questa tradizione di buona fortuna, è stato un pelapatate. Oramai è sempre un pelapatate, con tutti gli amici: è diventato il modo di dire tante cose. Sono felice per te. Sei famiglia. Ti voglio talmente bene che posso farti un regalo da un euro che per te varrà milioni. Vuol dire mi fido di te e so che ce la farai. Vuol dire eh cazzo ma invitami a cena, eh.
Una volta era la saliera, si vede che il mondo evolve.

Micci, ti mancheranno milioni di cose, ma facciamo le scaramantiche, il pelapatate fattelo regalare da un’amica, su.

Annunci

4 pensieri su “la tradizione del pelapatate

  1. Mi piace molto che un oggetto semplice diventi un simbolo di qualcosa di così bello e importante, e poi sono assolutamente d’accordo: io ne ho 2, per sicurezza! ;)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...