Uno, nessuno, cinquantasei milioni.

Qualche tempo fa eravamo a cena fuori, col Tecnologico ed altri amici, tra cui una ragazza che pur essendo, scava scava, una persona dolcissima, ha uno stile da sexy-mangiatrice di uomini che ogni tanto è veramente sopra le righe. In particolare, ha una fissazione insana per gli uomini fidanzati, meglio se fidanzati con donne belle.
Lei è carina, un genere di carino molto molto faticoso e voluto, fatto di palestra, shopping costante, attenzione alla moda, al dettaglio, dieta perenne e qualche piccolo aiuto del chirurgo. Un “essere carina” portato avanti con una determinazione di ferro da una ragazza che ha un passato da adolescente in forte sovrappeso, e che ci tiene, eccome se ci tiene! ad essere appariscente.
Insomma, siamo a tavola e la conversazione verte su una coppia di amici che stanno andando a convivere.
Lei recentemente, approfittando dell’assenza della morosa, s’è fatta avanti con lui, che l’ha respinta senza alcuna gentilezza.
Al che il mio amico Lord dichiara: “Beh, dai, sono contento, è proprio una bella coppia”
E lei “Mah, lui è un gran figo ma lei è proprio insipida.”
La guardiamo tutti.
Lei insiste “Ma sì dai, con quella faccia lì… non è niente di che, tipo per me io sono meglio di lei se voglio.”
Noi continuiamo a guardarla.
Lei va avanti “Oh sì, insomma, cos’avrà mai lei più di me????”.
Questa considerazione fa piombare l’intera compagnia nel silenzio più completo.
La Lei in questione, oltre ad avere dieci anni meno di noi, è una modella. Di intimo. Una di quelle tizie talmente fighe che renderti conto che è simpatica ti manda in cortocirtuito le sinapsi.
Il Lord ha fatto per ribattere, ma un calcione sugli stinchi (colpevole, vostro Onore) lo ha convinto ad un repentino cambio di argomento.

Dal profondo del mio imbarazzo sono tornata a casa ricordando che fino a qualche anno fa io pensavo di me stessa di essere una che pondera bene pro, contro e qualunque intermedio prima di prendere una decisione seria.
Finchè nella stessa settimana due persone a me vicine, sfogandosi per vicende loro, mi hanno detto la frase “eh ma io non sono come te, io non ce l’ho quel coraggio, io non riesco a buttarmi nelle cose come fai tu!” lasciandomi completamente esterrefatta.

Siamo veramente così diversi da come ci vediamo, dentro e fuori?
Quella marea di stronzi convinti di avere ragione sempre, sono prepotenti o pensano veramente, in buona fede, di avere ragione?
Quelle donne sovrappeso che d’estate escono desnude con la ciccia che pende ovunque, allo specchio si sono viste belle?
Gli uomini imbolsiti che ci provano con le sedicenni trattenendo il fiato per quarti d’ora abbondanti, credono di avere 16 anni come novelli Peter Pan, o sono dei tristi maniaci senza speranza?

Mario Monti salverà l’Italia, a colpi di tasse sulla benzina?!

Annunci

11 pensieri su “Uno, nessuno, cinquantasei milioni.

  1. Credo che sia impossibile sembrare come realmente si è, non per chissà quale contorto complesso freudiano, ma perchè gli occhi di troppe persone ci filtrano in manieri diversa. Poi c’è chi – semplicemente – ha la capacità – magari inconscia – di dare una impressione diametralmente opposta al reale. Mi ci picchio da anni con queste problematiche, io e il mio segno dei Gemelli.
    I prepotenti credo che siano una versione codarda di chi sa di avere perennemente torto, e cerca di conseguenza di imporsi alla ragione con l’arroganza.
    Le ciccione che si ostinano a mettersi i jeans a vita bassa e il perizona che le sega il culone a spicchi, sono più schiave del pensiero altrui che della moda in se. Sui vecchiacci che fanno i poliponi con le bimbe, mi viene solo da pensare alla crisi di mezza età….quindi nemmeno si rendono conto di essere irrimediabilmente ridicoli. E’ la vecchiaia :P

    • oppure a volte crediamo di conoscerci e non siamo obiettivi verso noi stessi. Tipo, in “male”: io ho un’amica fichissima, che si vede vecchia e insipida. Ed è quel genere di bellezza per cui la gente si ferma per strada. E lei rimane di sale, non capisce, si vede così così.
      In “bene”: la ragazza di cui sopra, che è normale, ma avendo un passato da cicciottella oggi si vede molto più figa di quanto sia in realtà, arrivando a considerarsi meglio di una modella ventenne.
      Affronto il discorso dal punto di vista fisico perchè è più semplice, ma penso valga per tutto.

  2. Ho dovuto leggere tre volte poi ho capito che si parlava di due lei diverse :)
    Secondo me si’, siamo molto diversi da come sentiamo di essere. E non sono sicura che la cicciona col jeans a vita bassa sia schiava del pensiero altrui, secondo me la seduttrice a tutti i costi lo e’ molto di piu’. Cos’e’ ridicolo in noi, agli occhi degli altri? Il grasso che straborda dal costume? Un seno rifatto male? La ricerca della perfezione a tutti i costi? L’essere polemici a propri? Ce n’e’ eccome. A volte pero’ trovare qualcuno che ha il coraggio di dirti le cose dal suo punto di vista ti aiuta a ridimensionare le cose.

  3. A me piacerebbe vedermi con gli occhi di altre persone, per capire come vengo percepita. Saranno le personalità multiple, ma non ho ben in mente cosa vedono gli altri, ultimamente non so nemmeno io chi sono.
    La tizia carina a tutti i costi però è da metterle la testa nel cesso e tirare l’acqua.

    • hahaha Ale sì, anche a me piace ma devo confessare che spesso mi ha fatto più male che bene.
      Nooo lei sotto sotto è una persona dolce e divertentissima, solo che ha questo senso di rivalsa verso tutte le altre donne, per cui deve essere sempre la più figa ecc. ecc.
      Ma se lasci correre ‘sta paranoia, è una persona gradevolissima:)

  4. Mi hai mandato in cortocircuito le sinapsi (cit.), perchè una risposta convincente non riesco a trovarla. Io mi sono sentita dire mille volte che me la tiro quando in realtà amo la solitudine punto e basta. Forse le persone ci/si vedono per quello che in effetti siamo/sono, ma occasionalmente manipolano la nostra/loro immagine per placare le proprie frustrazioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...