Estemporanea, boh di enne: urgh.

I quarantenni che si scrivono “TAT”.

Mioddio.

Advertisements

8 pensieri su “Estemporanea, boh di enne: urgh.

  1. Da quarantenne incallito disapprovo questo genere di comunicazioni e l’unica volta che ho scritto TAT a mia moglie è quando le ho detto di fare attenzione alla Tariffa A Tempo del parcheggio sottocasa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...