dici a me? (verba vince un premio Colors ma era raccomandata)

La mia amica e collega di disfunzionalità varie mi ha tirata in causa con questo Premio Colors, da elargirsi a blog che ti fanno pensare a tanti colori. Che per me è una disgrazia, perchè io penso in endecasillabi e tirarne fuori colori è una faticaccia…ma neanche tanto, via.
E così:

1) Elencare tre lavori che vi sarebbe piaciuto fare:

Uh. Mi sarebbe piaciuto fare la personal coach. Ma il corso costa seimilaeuri circa, seimilaeuri dico, che per una persona come me, investirli in precarietà, anche no. Per il momento. Mai dire mai.
Mi sarebbe piaciuto insegnare, ma purtroppo per me al momento di scegliere l’università ho ceduto alle pressioni di quelli che “lettere?? per fare la morta di fame tutta la vita???”. Che poi legge mi faceva orrore e ho mollato tutto al secondo anno.
Mi piacerebbe gestire un bed&breakfast. Non escludo se con il Tecnologico dovesse – Dio non voglia – NON VOLERE EH DIO, CHE PRIMA O POI TE NE CHIEDEREI CONTO!- non funzionare “e vissero felici e contenti” potrei ritirarmi in qualche buco di montagna e tentarmelo.

2) Nominare una canzone che per noi è un tormentone in questo periodo:

Ho bisogno di dirlo?
“Oh Hey” dei The Lumineers. La ascolto in continuazione. Grazie, Hart of Dixie, orribile telefilm americano che mi hai regalato questa perla!

3) Assegnare questo premio a 12 blog scelti tra quelli che fanno pensare a tanti colori diversi:

Il rosso ovviamente va a Melly
Il rosa (non odiarmi! :D) va alla trepidante attesa di Picci nel blog di Lucy
Il colore giallo pallido e quel bruno rossastro da foglia autunnale va di diritto Groupiedoll, con la sua playlist stagionale.
Il colore del caffè, che poi è “la mia cosa preferita”, va al ferocissimo Signor Moka
Tu sai che sono gelosa ed il MIO colore non lo divido volentieri, ma il bellissimo viola va allo splendido, e delicato, blog di Ally
L’azzurro è quello che mi viene in mente quanto leggo i momenti di vita a volte drammatici, a volte semplici, sempre raccontati con grandissima umanità, di colei che dallacollinaguardasotto
Ho un bell’arancione fiammante per la risurrezione della Fenice di emiliana, che non è poi così paranoica.
Ed infine ho bel verde brillante, che coi capelli rossi sta da dio, alla mia Speziata preferita.

Lo so, non sono 12, ma l’avevo detto in partenza che io ed io colori eccetera e non vorrei attribuire a qualcuno fesserie come il blucobalto o l’indaco :D

Advertisements

9 pensieri su “dici a me? (verba vince un premio Colors ma era raccomandata)

  1. Oh ma sono lusingato di essere stato nominato. Nella categora marrone cacca o forse nero come un caffè nero (speriamo …).
    Il personal coach è quello che ti fa dimagrire? No No allora non ti assumerei mai :-) Se invece metti su il ristorantino dimmelo che vengo a trovarti.

  2. Io da piccolo volevo fare l’astronauta. Crescendo, volevo diventare un agente segreto. Poi un attore porno. Poi uno scrittore. Poi un santo.
    Oggi mi ritrovo ad aver preso qualche aereo, ad avere un sacco di segreti, a navigare su Youporn e a scrivere su un blog. Per la santità ho ancora tempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...