ma il cavaliere, lo possiamo denunciare per stalking?

Ieri un’amica ha scritto codesta frase:

“In parlamento, 9 su 10 non sanno cos’è la Tobin Tax. Se fossero soltanto ladri sarebbe un lusso.”

Urgono nickname per la folata di merda che si avvicina a spread battuto.
Possiamo votare per: un’ulteriore patrimoniale, un delinquente completamente rincojonito, un’armata brancaleone con a capo un comico del drive in (ma allora non si poteva prendere quello che saltellava facendo Pippoooo pippooooo pippooooo? Tanto è sempre mejo vestito della Merkel), i papa-boys coi loro deputati tutti squillo e cocaina (Cosimo Mele, alè alè), frange e frangette di vario colore alle due estremità.
Questo è davvero quel che si dice l’imbarazzo della scelta.

Forza Maya, è ora di credere.

Advertisements

9 pensieri su “ma il cavaliere, lo possiamo denunciare per stalking?

  1. Sul fatto che il delinquente sia rincojonito ci andrei cauto. Sere fa un’analis molto lucida di Mieli sosteneve, e io concordo, che se oggi, sondaggi alla mano, il PdL vale circa il 12%, con B potrebbe arrivare oltre il 20, anzi tra il 20 e il 30, attribuendo quindi al solo “effetto B” un buon 10%. E il vero problema è che alla fine ce lo meritiamo, un ottantenne con paresi da tiraggio e uno zerbino in testa, che va in giro con la pompetta a molestare minorenni. Perché, e qui concordo con te, in giro alla fine le alternative non sono così accattivanti, ergo qualcuno che cavalchi la tigre del malcontento da crisi con capacità di comunicatore ha buon gioco in ogni caso.
    Sostengo da tempo che se avesse vinto Renzi forse le cose sarebbero andate diversamente. Ma evidentemente non siamo pronti a sopportare il carico di un cambio di mentalità per cui la giovane età non è un problema ma parte della soluzione. Se fossi più giovane io me ne andrei. E lo dico con dolore immenso.

  2. A chi nella prima repubblica ha votato Altissimo del PLI, ed è stato molto molto vicino a votare il movimento pensionati, l’alleanza monarchica e il partito dell’amore, tipo me … (non chiedetemi ragguagli, grazie) cosa vuoi che sia una scelta di questo tipo…

    Eccetto quelli che solo dalla faccia ritengo invotabili (mi ricordo un certo ‘Domenico Contestabile’ del Pdl che aveva tappezzato i muri di Milano), mi sono ripromesso di votare solo persone per quello che hanno già fatto, non per quello che dicono di voler fare.

  3. Ci sarà proprio l’imbarazzo della scelta in un paese che va a rotoli. Quello lì comunque, se anche riuscissimo a denunciarlo, si salverebbe. Ormai poi ha così tanti anni che io, decisamente più giovane, se tutto andrà come natura comanda, aspetto solo di vederlo passare all’altro mondo.

  4. avrei preferito non essere in Italia in questo momento. Credo che andrò comunque a votare e scriverò una marea di cazzi (o di bestemmie, devo decidere) sulla scheda elettorale. Poi ciao Repubblica delle Banane, ciao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...