save the last post (ciao, 2012)

LA sparizione di questi ultimi tempi è principalmente dovuta ad una sanissima, fortunata carenza di novità. Nessuna nuova, buona nuova è il mio motto di fine anno, ed infatti più che Natale questo è stato tipo il giorno del Ringraziamento, che ti guardi intorno e dici “ok, ci siamo tutti, stiamo bene (per ora), anche questa è andata”.

Non è facile vivere sereni di questi tempi, è raro e prezioso, ed a maggior ragione gli sprazzi di tranquillità vanno difesi con amore e con ferocia. Penso alle mie ansie, ai miei problemi, poi mi guardo intorno e capisco che al momento, passate tante buriane, tanti brutti mali in casa, tanti giorni di angoscia lavorativa, quello che ho è tanto, è stupendo, e me lo tengo stretto.

E vi auguro semplicemente altrettanto: una piccola pozza di serenità in cui stare a mollo, anche sapendo perfettamente che è labile e temporanea e che basta poco a prosciugarla.
Buona fine, e buon inizio a tutti.

Torno alle mie torte salate :-)

Annunci

10 pensieri su “save the last post (ciao, 2012)

  1. Con amore e con ferocia, proprio come dici tu, sto imparando a difendere le mie pozzanghere gioiose.
    Buone torte salate (buone davvero, sì sì!) e ad un prossimo incontro nel 2013! ^_^

    p.s.: sei andata a vedere “Lo Hobbit”? Tuo moroso?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...