basta bugie

Potrei, anzi vorrei, anzi DOVREI, aprire la rubrica “Gente di Facebook”.

Ho questa amica di vecchia data. Saranno tipo dieci anni che non la vedo. E’ una buona persona, il problema è che è una bugiarda patologica, una bugiarda IMPRESSIONANTE, una persona che se a pranzo mangia un panino con la porchetta, a precisa domanda giurerà di aver divorato una bistecca con insalata. Non è capace di dire la verità su nulla, in nessun caso, nemmeno in risposta alla più innocente delle domande.

E in più, fossero cazzatine.

Diciamo che Casperina è una ragazza carina, avrebbe potuto serenamente fare la fotomodella: e invece no, lei ti racconta che ha fatto un film con Brad Pitt.
Era la protagonista.
Però nelle scene in cui la si doveva vedere di faccia, hanno preso Angelina Jolie come controfigura, perchè GUARDA PAZZESCO MA MENTRE GIRAVAMO IL FILM HO ASSISTITO AD UN DELITTO DI MAFIA ED OVVIAMENTE CAPISCI, HANNO DOVUTO PROTEGGERMI.
Poi Angelina, gelosa della passione che stava nascendo tra Casperina e Brad, ha preteso che il nome di lei venisse tolto dal cast.
Chissenefrega, no? Intanto in tutte le scene in cui non vedi un primo piano di Angelina, è lei.
Non te ne sei accorta?

Questa storia dell’assurdo va avanti da anni, esattamente in questi termini, con queste panzane stratosferiche difese a spada tratta nonostante sia evidente la possibilità di smascherarla pubblicamente in 4 secondi netti.
La candidatura all’Oscar, però lei ha declinato allora hanno candidato non ricordo chi.
Gli anni a Hollywood, che bello vivere negli States, però non ha il passaporto, non parla inglese e cazzarola mi viene sempre taggata in giro a Ceriano Laghetto (Che poi non potete capire il trauma di quando mi hanno detto che a Ceriano Laghetto non c’è il laghetto. Ma vabbè.)
L’amicizia con Madonna, Elton John, il caro zio De Niro. La sceneggiatura originale di The Artist è sua. Ha fatto i soldi vendendo l’idea. Però non figura nei credits perchè aveva una clausola di non concorrenza con non ricordo chi e quindi ciccia, non ha potuto firmare niente.

E uno dice “scusa, ma perchè le date corda?”
Perchè noi si pensava che crescesse. Perchè una persona che vive mentendo in questo modo è una persona che sta male. Perchè fin da ragazzini avevamo ben chiaro che se chiami il bluff brutalmente, mettendola alle strette, semplicemente lei ti odierà a vita, si sposterà di due metri e continuerà esattamente come prima, con altre persone.
Solo che adesso gli anni sono 35, ed io mi scanso. Sono secoli che ogni volta che mi manda un messaggio, una mail, un piccione viaggiatore, io clicco su “ignora” o rispondo qualcosa di veloce e frettoloso.

Non fosse che stasera avevo tempo. Idiota, idiota, idiota.

Mi piglia su Skype.
Solita pappardella su sono appena tornata da Hollywood, solito film con Tom Cruise (o era Matt Damon? Mah) che però in italia non uscirà perchè Scientology (o gli Hare Krishna?) s’è messa di traverso, soliti premi come miglior attrice del globo terracqueo ritirati in bunker che manco i maxi processi di mafia, a causa del global warming del KGB e di Carletto Principe dei Mostri, mille milioni al giorno, soldi a palate, mi compro un palazzo a Parigi verrai a trovarmi?

Eccome no.

E poi… tieniti forte ho una grande novità.

Oddio.

Ho preso un cucciolo!

Oddio, adesso mi dice che era in Siberia per entrare nel personaggio di Nikita Reloaded ed ha trovato un piccolo Mammut appena scongelato.

Ho preso un cagnolino! – ridacchia.

Un cagnolino? (quanta normalità!) Che bello! Quando?

“L’altro giorno”, mi trilla lei di risposta. “E’ UN LEVRIERO, COME HO SEMPRE VOLUTO. GUARDA TI MANDO LA FOTO!”

Mi manda la foto.

La foto di un dolcissimo, adorabile, delizioso botolo di provenienza assolutamente indecifrabile, a macchie bianco rosse, più largo che alto.
Sullo sfondo, una mamma cane botola anch’essa e i fratelli botolini di diciotto colori diversi.

E mentre ringrazio il Signore e tutti i Santi di non aver accettato una VIDEOCHIAMATA, che almeno non mi si vede la faccia mentre cola dal teschio, lei chiosa soddisfatta:
“Sai, costa un sacco di soldi… ha un gran pedigree!”.

Non c’è una cura, vero?
Mi toccherà spararle.

Annunci

30 pensieri su “basta bugie

  1. Ho un amico così. E di anni ne ha compiuti 49 da poco. Lui è più nel trip complottista, servizi segreti e giochi di potere. Ma la dinamica è esattamente questa. C’è sempre una spiegazione a tutto. Nei bassifondi della capitale diciamo cevòppazzienza. Ma lo frequento poco. Decisamente poco. E la storia del cucciolo è emblematica. Sarà una razza rarissima, pochissimi esemplari sulla terra. Preziosissimi. :lol:

  2. Guarda la nota positiva, non ti serve neanche Sky, la fantascienza ce l’hai a domicilio.
    E comunque sai tu, magari il botolo si vede snello ed è un levriero dentro ;-)

  3. Eh però dai, la sceneggiatura di The Artist non sarà sua, ma io, fossi in lei, proverei davvero a scriverne una, visto che la fantasia non le manca :) Il levriero. No comment :) senti ma, se ti serve un altro caso umano da aggiungere a fb, ti mando una richiesta d’amicizia lol

  4. Ma questa non è bugiarda, è pazza!!!!
    Avevo una collega che era bugiarda per natura, ma non è mai arrivata a raccontare cose così impossibili. All’inizio eravamo diventate anche amiche, ma non sapevo che raccontava un sacco di panzanate, appena però ho scoperto la sua “malattia” l’ho mollata. Non so come si possa sopportare una persona simile.
    Ciao, buon fine settimana :)

  5. me ne vengono in mente un paio di tipe così, ma credo che la tua le batta tutte. Di solito sto alla larga, è vero sta male, ma porca miseria mi irrita troppo. baci

    • Hai ragione che irrita da morire, anche perchè essendo lei una ragazza fondamentalmente buona ed affettuosa, ti viene da prenderla a sberle al grido di “ma che bisogno hai di dire ‘ste stronzate, io ti voglio bene comunque!”

  6. Anche secondo me, più che bugiarda è completamente pazza! Il levrirero cicciottello probabilmente è una nuova, esclusivissima razza creata appositamente per lei da qualche canologo altolocato…sei tu che non lo sapevi!

  7. Pfhehe io avevo un fidanzato che ogni tanto mi raccontava strane storie di cloni,sparatorie e vite precedenti.dopo quattro anni di’wow il mio fida è davvero interessante’ è subentrato il mumble mumble.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...